RESTA IN PANNE CON LO SCOOTER, LA POLIZIA SI FERMA PER AIUTARLO E SCOPRE CHE SI TRATTA DI UN PUSHER

I poliziotti del Commissariato Borgo Ognina hanno in arresto un uomo di 59 anni per detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente.

Nel corso dei servizi pomeridiani di controllo del territorio la volante del Commissariato “Borgo Ognina”, transitando in via Ingegnere, ha notato, in prossimità dell’incrocio con via Passo Gravina, un uomo rimasto in panne con lo scooter.

I poliziotti, pertanto, vedendo la persona in difficoltà si sono fermati per prestargli assistenza. Tuttavia l’uomo, alla vista dei poliziotti si è mostrato alquanto nervoso, asserendo di non aver bisogno di aiuto ed invitando i poliziotti ad andare via.

Tale atteggiamento li ha insospettiti, tanto che hanno deciso di procedere all’identificazione dell’uomo e al controllo del mezzo a due ruote.

Durante le fasi di accertamento, i poliziotti hanno chiesto di aprire il vano sottosella del motociclo ma il proprietario dello scooter si è rifiutato.

Percependo che non fosse la verità, hanno eseguito loro l’operazione che ha consentito di rinvenire, all’interno 18 bustine di marijuana.

A quel punto il 59enne, con mossa fulminea, ha lanciato lo scooter verso i poliziotti fuggendo appiedato lungo la via Passo Gravina, tra le auto in coda, al fine di seminare gli agenti che però lo hanno rincorso riuscendo a bloccarlo in via Etnea, nel garage di un condominio dove aveva cercato rifugio.

La perquisizione, estesa anche all’abitazione dell’uomo, ha permesso di trovare altre 7 bustine di marijuana e materiale per il confezionamento (bustine in cellophane, bilancino di precisione, pinzette e forbici).

Alla luce di quanto accaduto, il 59enne, che annovera diversi precedenti per reati contro il patrimonio, contro la persona e per spaccio di sostanze stupefacenti, è stato arrestato.

Il motociclo, sprovvisto di copertura assicurativa, è stato invece sottoposto a sequestro penale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.