“Riciclo creativo”: educazione alla bellezza

95047.it ”Educare al senso civico e al bello tramite l’arte e la musica” questo uno dei punti chiave della mostra intitolata “Riciclo creativo e rievocazioni in musica” ideata e realizzata dal docente Roberto Fabio Coniglio. Numerosi e qualificati i visitatori accorsi al castello Normanno di Paternò nei giorni di venerdì 29, sabato 30 e domenica 31 Gennaio. Le opere esposte riguardavano soggetti medievali realizzati con tecniche e materiali di riciclo (bicchieri di plastica, cartoni, bottiglie, bottoni, ventilatori, vassoi). Alcune opere sono state realizzate da alcuni alunni del professor Coniglio e i temi erano ispirati all’arte medievale-bizantina.

Le due sale principali del castello si sono arricchite anche della musica dei Medievales Aetnei (gruppo vocale-strumentale specializzato in musica antica eseguita su riproduzioni di strumenti antichi). Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione dello staff dell’Associazione musicale Sturm und Drang, della Soprintendenza ai beni Culturali e Artistici di Catania e del Comune di Paternò.

Raccomandati per te: