Rifiuti, altra proroga alla Dusty

Rifiuti, altra proroga alla Dusty

95047.it Altra proroga, questa volta di 15 giorni, alla Dusty. A Paternò, il servizio di raccolta rifiuti resta all’attuale ditta per via dell’ordinanza sindacale firmata dal sindaco nella giornata di oggi. In teoria, si sarebbe dovuto procedere con il Bando di gara ma l’Urega non lo ha ancora restituito al Comune di Paternò ed allora, per evitare, un inevitabile periodo di vacatio ecco arrivare la firma di un’altra proroga. E con questa siamo alla quarta. Questa volta per un periodo piu’ limitato di tempo: quindici giorni per l’appunto. Fino al prossimo 15 gennaio nella speranza che prima di quella data sarà possibile espletare la gara. Un affidamento che nel bando redatto dal dimissionario Bruno Maccarrone sarebbe per un anno.

Termini e condizioni sono decisivi: il rischio è che non si presenti nessuno o a malapena quella attuale con lo scompenso però che il costo del servizio non è certo destinato a ridursi. Un servizio che, questo va ricordato, nel 2013 è già aumentato di ben 300 mila euro