Sabato a Etnapolis si presenta l’Fcd Paternò calcio

95047.it Il nuovo progetto calcistico della Fcd Paternò Calcio sará presentato ufficialmente a Etnapolis, sabato 24 ottobre, ore 17, nel corso di un incontro aperto al pubblico e ospitato in galleria. La formazione rossoazzurra parte dal campionato di Terza Categoria con l’ambizione di condurre un percorso agonistico che cammini parallelamente anche in altre due direzioni: una sociale, con la promozione di diverse iniziative da realizzare assieme alla comunità paternese; l’altra prettamente sportiva con il rilancio delle giovani promesse calcistiche della città. Una “cantera” dai colori rossoazzurri che ha trovato terreno fertile nella sponsorizzazione di Ard Discount. All’incontro, insieme ai giocatori della squadra, interverranno i quadri dirigenziali della società, l’assessore allo sport del Comune di Paternò, i rappresentanti di Ard Discount (sponsor della squadra) e il direttore di Etnapolis.

(Clicca per ingrandire)
(Clicca per ingrandire)

Domenica si debutta, intanto, al Falcone-Borsellino: e sarà un bel derby con il San Biagio. “Non importa la categoria nella quale siamo – spiega il presidente Alfredo Scinà – contano l’entusiasmo e la passione che questo progetto riuscirà a coltivare per il rilancio calcistico di Paternò e dell’ambiente paternese. C’è tanta curiosità attorno all’Fcd Paternò: e noi contiamo di non deludere un’attesa che coinvolge i tanti giovani che gravitano attorno a questo progetto”.

Raccomandati per te:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi