Salvini: porti italiani chiusi, in mare una nave con 600 a bordo

Matteo Salvini sarebbe pronto a chiudere i porti italiani.

Secondo quanto scrive Repubblica, infatti, la nave con 600 migranti che in queste ore sta trasportando gli ultimi soccorsi in queste difficili ore in mare potrebbe non essere autorizzata ad attraccare in un porto italiano.

La svolta senza precedenti avrebbe avuto il via libera di Conte ma anche del ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli.

Tra poche ore la nave battente bandiera di Gibilterra transiterà per le acque di Malta.

Se l’isola-Stato non accetterà di prestare soccorso come spesso avvenuto in questi ultimi anni, ebbene i porti italiani chiuderanno i battenti e la nave (in questo momento a 40 miglia dalle coste più vicine) non verrà fatta attraccare nei porti italiani.

Sono 629 i migranti a bordo di nave Aquarius di Sos Mediterranee, con personale di Medici senza frontiere.

Tra loro ci sono 123 minorenni non accompagnati, 11 bambini e 7 donne incinte.

Raccomandati per te: