SCONTRO FRONTALE A SCALILLI SULLA SS284,TRAFFICO TEMPORANEAMENTE BLOCCATO

‏AGGIORNAMENTO ORE 19.30

Traffico temporaneamente bloccato sulla ss284.

La chiusura si è resa necessaria per consentire i soccorsi sanitari ed i rilievi volti ad accertare la dinamica dell’incidente che si è verificato nel pomeriggio di oggi, 15 ottobre 2021.

Bilancio provvisorio di tre persone rimaste ferite nel violento scontro.

La chiusura si è resa necessaria per consentire i soccorsi sanitari ed i rilievi volti ad accertare la dinamica dell’incidente.

Nell’impatto, le cui cause sono ancora in corso di accertamento da parte dei Carabinieri di Paternò.

Il sinistro sta creando forti disagi sul traffico, sulla ss121 in direzione Biancavilla la coda inizia nei pressi dello svincolo Palazzolo.

Lo stop alla circolazione in entrambi i sensi di marcia  in atto  sulla ss284, ha fatto riversare tutto il traffico all’interno della viabilità cittadina di Paternò.

Sul posto sono presenti, oltre ai mezzi di soccorso, le squadre Anas e le Forze dell’Ordine per la gestione della viabilità e per consentire la riapertura del tratto nel più breve tempo possibile.

Le deviazioni sono segnalate in loco.

FLASH

Un grave incidente si è verificato intorno alle ore 17.30 sulla ss284 in territorio di Paternò nei pressi dello svincolo Scalilli a pochi centinaia di metri dal punto dov’è stato installato l’autovelox.

Per cause al vaglio da parte dell’autorità si è verificato uno scontro frontale che ha coinvolto una Mercedes ed una Alfa Romeo Giulietta.

Sul posto tre ambulanze per prestare i primi soccorsi.

Secondo le prime informazioni sono tre le persone rimaste ferite nello sconto che sono state immediatamente soccorse .

Al momento non si conoscono la gravità delle ferite riportate.

Sul posto i Carabinieri di Paternò per i dovuti rilievi e stabilire l’esatta dinamica.

Al momento la strada è bloccata in entrambe le direzioni

 

 

 

Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM per essere aggiornato sulle notizie e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi.