SCORDIA: Cocaina all’interno di un’officina, un arresto e una denuncia

I Carabinieri della Compagnia di Palagonia hanno arrestato il 43enne Giuseppe DI SILVESTRO e denunciato un 24enne, entrambi di Scordia, poiché ritenuti responsabili di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.
A chiudere il cerchio sui due parenti sono stati gli uomini del Nucleo Operativo che, concludendo una breve attività info-investigativa, ieri mattina a Scordia hanno perquisito l’officina, gestita dal 43enne con la collaborazione del cugino, luogo in cui sono stati rinvenuti e sequestrati: 9 dosi di cocaina, circa 5 grammi della medesima sostanza ancora sfusa, 3 bilancini elettronici di precisione, 320 euro in contanti, nonché una carabina ad aria compressa marca Diana, con la matricola abrasa, sulla quale sono in corso degli accertamenti tecnici.
La perquisizione, estesa alle loro abitazioni, ha consentito di rinvenire e sequestrare in casa del 24enne una ulteriore somma di denaro, equivalente a circa 1.900 euro, nonché un altro bilancino elettronico di precisione.
L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Caltagirone.

Raccomandati per te: