SIRACUSA: 20enne uccisa a coltellate, sospettato il fidanzato

SIRACUSA: 20enne uccisa a coltellate, sospettato il fidanzato

E’ stata pugnalata più volte, poi il suo corpo è stato gettato all’interno di un pozzo artesiano, in contrada Stallaini, nelle colline sopra Canicattini Bagni, comune del Siracusano.

Vittima una giovane di 20 anni, mamma di una bimba di 8 mesi. A denunciarne la scomparsa era stato ieri sera il padre, che non era riuscito a mettersi in contatto con la figlia e neanche con il compagno.

Quest’ultimo, sospettato del delitto, si trova nella caserma dei carabinieri per essere interrogato. L’assassino ha cercato di spingere in fondo il cadavere che è invece rimasto incastrato tra le lamiere del pozzo.

(ANSA)