SS 121, ENTRA IN AZIONE IL TELELASER

E’ entrato in azione il nuovo autovelox tele-laser “TrueCam”, in dotazione alla Polizia municipale in sostituzione del precedente strumento di rilevazione «ormai desueto e non funzionante».
Lo comunica l’assessore alla Viabilità, Stefano Santagati: «Il vecchio apparecchio di cui si usufruiva aveva circa 20 anni di vita. Quindi si è trattato di un acquisto per noi assolutamente necessario, per il quale abbiamo dovuto affrontare una spesa di quasi 20mila euro. Abbiamo già ovviamente completato nel frattempo la relativa segnaletica preliminare dovuta. Il nuovo tele laser opererà alternativamente sulla circonvallazione a sud dell’abitato (la Ss 121 Catania-Paternò a intensissimo traffico che costeggia la nostra zona commerciale)e sui due sensi del frequentatissimo corso Carlo Marx; è prevista l’utilizzazione anche sulla strada per la contrada Madonna degli Ammalati.
E’ un chiaro messaggio di prudenza che vogliamo lanciare a tutti gli automobilisti. Con l’occasione, ricordiamo che l’aumento a 70 km orari del limite di velocità sulla Ss 121 nel territorio di nostra competenza vale soltanto in direzione Catania e non invece per i veicoli diretti verso Paternò, dove il limite rimane fissato a 50 km orari.

Il moderno apparecchio è dotato di telecamera e di un sensore ad alta definizione, software, laser, gps e monitor touchscreen; è in grado di fotografare e “filmare” le violazioni registrando in tempo reale le velocità fino a oltre 300 km orari anche a una notevole distanza, sia in avvicinamento che a veicolo già transitato; e distingue il tipo di veicolo trasgressore (auto, camion, moto), calcolando la relativa sanzione.

Fonte “La Sicilia” del 16-10-2018

 

Raccomandati per te: