Stadio, campi da tennis e “diamante” di via Verga: si va verso l’affidamento

Stadio, campi da tennis e “diamante” di via Verga: si va verso l’affidamento

95047.it Affidare in gestione lo stadio “Falcone-Borsellino”, i campi da tennis ed il piccolo “diamante” di via Giovanni Verga. La strada sembra ormai tracciata ed è questa che il municipio paternese intende intraprendere così come indicato, del resto, dalla proposta contenuta in una recente delibera di giunta. Una decisione che passerà nelle prossime settimane dal consiglio comunale. Nel frattempo, le due commissioni – quella agli Affari Generali ed allo Sport – sono al lavoro per predisporre lo strumento che consenta di affidare le strutture in gestione: un regolamento che, come detto, verrà sottoposto al vaglio dell’assise civica.

Si lavora, nello specifico, alla stesura di un bando ad evidenza pubblica: e già entro questo mese di febbraio il regolamento potrebbe essere esitato dalle commissioni. Il principio ispiratore è quello di alleggerire il Comune dalla spese di gestione e manutenzione: ma occhio – aggiungiamo noi – a non appesantire, invece, dall’altro lato quello che è al momento un servizio pubblico offerto ai cittadini. Tocca, comunque, ai consiglieri trovare il giusto equilibrio: i giusti contrappesi.

“Stiamo provando a portare a termine un ragionamento serio, che possa portare ad una gestione efficace e che non crei scompensi – spiega Giuseppe Di Benedetto, presidente della commissione allo Sport -. Si potrebbe riuscire a far crescere non solo le nostre strutture ma anche il movimento sportivo della città: nel nord Italia già si agisce in questo modo, si tratta di una pratica in voga già da tempo. Favoritismi? Non ve ne saranno per nessuno: il Bando pubblico eliminerà qualsiasi timore in tal senso”.