TERREMOTO ESTREMAMENTE SUPERFICIALE AVVERTITO NELL’ACESE

Un terremoto di magnitudo 2.5 è stato registrato alle 12.48 tra Acireale e Aci Sant’Antonio nelle frazioni di Pennisi e Fiandaca a una profondità di un chilometro. Si tratta della stessa zona attraversata dalla faglia di Fiandaca e colpita poco più di un anno fa dal terremoto di Santo Stafano del 2018.

L’evento che si è verificato a livello superficiale è stato nettamente avvertito dalla popolazione, al momento non si registrano danni a persone o cose.

DATI UFFICIALI

Un terremoto di magnitudo ML 2.5 è avvenuto nella zona: 4 km N Aci Sant’Antonio (CT), il 15-01-2020 12:48:46 (UTC +01:00) ora italian
con coordinate geografiche (lat, lon) 37.64, 15.13 ad una profondità di 0 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Operativa INGV-OE (Catania).

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.