TRAGEDIA SULLA CATANIA PALERMO, OPERAI VOLANO GIÙ DA UN PONTEGGIO, UNO È MORTO SUL COLPO, L’ALTRO È GRAVE

Grave incidente sul lavoro sull’autostrada A19 Palermo-Catania, all’altezza di Enna, dove due operai sono precipitati da un ponteggio, da un’altezza di circa 5 metri.

La centrale operativa del 118 di Caltanissetta ha inviato l’elisoccorso.

All’arrivo del mezzo uno dei due operai era già morto, mentre l’altro è stato trasportato all’ospedale di Enna per un grave trauma addominale.

“Poco dopo le ore 13 – afferma Anas in una nota – si è verificato un incidente presso il cantiere finalizzato alla manutenzione straordinaria delle pile della carreggiata in direzione Catania del viadotto Mulini. Per motivi in fase di accertamento, durante la fase di montaggio della passerella del ponteggio mobile si è verificato il distacco della stessa, che è precipitata al suolo. Due operai, entrambi dipendenti del Consorzio Medil, esecutore dei lavori, sono stati coinvolti nell’incidente: uno è rimasto ferito ed è stato trasportato all’ospedale di Enna mentre l’altro ha perso la vita. Anas esprime profondo cordoglio per l’accaduto e ha già avviato le procedure previste al fine di chiarire le motivazioni dell’accaduto”.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.