Un consiglio comunale straordinario sulla sicurezza

95047.it La presidente del consiglio comunale, Laura Bottino, spiega di avere convocato una conferenza dei capigruppo per una seduta di consiglio comunale straordinaria sulla questione sicurezza:

“Il susseguirsi continuo di eventi criminosi nella Nostra Città che minano dalle fondamenta la serena, libera e democratica convivenza civile, non può non scuotere le coscienze di ognuno di Noi e non può lasciare in silenzio le Istituzioni. Proprio per questo ho sentito il bisogno, insieme a tutto il Consiglio Comunale che mi onoro di rappresentare, di alzare forte la voce dell’indignazione e convocare con estrema urgenza una seduta straordinaria di Consiglio che chiederà con fermezza la convocazione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza. Lo chiederà al Prefetto e alle forze dell’Ordine. E chiederà al Sindaco, massimo rappresentante della Città, di muoversi – per ciò che gli compete – in tal senso.
L’escalation di episodi, anche violenti, di illegalità si intreccia con il rialzare la testa della Mafia. Vi è un chiaro senso di sfida nei confronti delle Istituzioni che bisogna respingere al mittente, dando un segnale forte di presenza dello Stato e di rispetto della Legalità, a partire da piccoli gesti. Questa Presidenza e questo Consiglio Comunale chiedono alla Città Tutta , all’interno e all’esterno delle istituzioni , di rimanere unita. Perché solo con un forte senso di Unità si può scongiurare l’attacco al Cuore Democratico della Nostra Comunità.
Le persone perbene devono sapere che noi siamo dallo loro parte e devono percepire con più forza la presenza dello Stato”.

Raccomandati per te: