USA: CRIPTOVALUTE, FTX DEVE 3,1 MLD AI 50 MAGGIORI CREDITORI

Ftx, la piattaforma per lo scambio di criptovaluta fallita per crisi di liquidità all’inizio del mese, deve ai suoi 50 maggiori creditori almeno 3,1 miliardi di dollari.

Lo scrive il Washington Post, citando nuovi documenti processuali.

L’importo piu’ alto da restituire e’ di 226 milioni di dollari. Ci sono anche 10 creditori che vantano crediti per almeno 100 milioni di dollari. Tra le societa’ che hanno investito in Ftx BlackRock, Sequoia Capital, Tiger Global e il fondo pensionistico Ontario Teachers’ Pension Plan.

Dopo quest’ultima notizia i prezzi di Bitcoin e delle altre criptovalute si sono indeboliti, con un calo dell’1,93% del market cap delle criptovalute fino a 821 miliardi di dollari.

Bitcoin è scivolato fino a toccare il livello di 16.012 dollari, mentre Ethereum è sceso fino a 1.123 dollari e Dogecoin fino 0,075 dollari.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.