Ventenne tenta il suicidio: salvato dal personale del Pronto Soccorso

Ventenne tenta il suicidio: salvato dal personale del Pronto Soccorso

95047.it I medici del pronto soccorso lo hanno salvato appena in tempo. Un 20enne paternese (omettiamo qualsiasi riferimento alle sue generalità) ha provato a togliersi la vita ferendosi – con una lama – in più parti del corpo.
Il ragazzo è stato trasportato d’urgenza al “Santissimo Salvatore” dove, come detto, è stato preso in cura dal personale medico e infermieristico: “La ferita più grave – racconta un testimone – era all’altezza della gola ma per fortuna non era profonda”.
Al nosocomio sono giunti anche i carabinieri della Compagnia di piazza della Regione per le indagini del caso. Il giovane soffrirebbe di depressione.