Verifica al IV Circolo: attività didattiche sospese nella giornata di lunedì

Verifica al IV Circolo: attività didattiche sospese nella giornata di lunedì

95047.it A seguito delle intense piogge verificatesi nella giornata di ieri, l’Amministrazione paternese sta effettuando dei sopralluoghi per verificare le condizioni degli edifici che ospitano le scuole comunali.
Stamani è toccato al IV Circolo Didattico di viale Kennedy, dove si sono recati il sindaco, Mauro Mangano, l’assessore alla Pubblica istruzione, Valentina Campisano, accompagnati dal responsabile dell’Ufficio ai Lavori pubblici, Eugenio Ciancio e dall’ingegnere Nanni Saccone, responsabile della sicurezza delle scuole. A seguito dell’ispezione, il Comune ha predisposto un controllo più approfondito dell’edificio, e in particolare dei tetti, che verrà svolto, a partire da domani, 24 gennaio, da un tecnico esterno incaricato ad hoc dall’Ente. Il sopralluogo continuerà anche nel corso della giornata di lunedì, 26 gennaio, pertanto le attività didattiche, al IV Circolo, saranno sospese in quella data.
«Riteniamo che la struttura che ospita il IV Circolo Didattico debba essere controllata con attenzione, per verificare gli eventuali danni provocati dalle infiltrazioni d’acqua nei tetti, dovuti alle intense piogge delle ultime ore – afferma il sindaco di Paternò, Mauro Mangano -. La scuola è stata oggetto di tanti interventi tampone, ma adesso serve una soluzione definitiva. Una volta acquisita la relazione tecnica dell’esperto incaricato, saremo in grado di stabilire un cronoprogramma degli interventi da effettuare, che affideremo, vista l’urgenza, attraverso la procedura del cottimo fiduciario. La nostra speranza – aggiunge il sindaco – è che le attività didattiche possano riprendere regolarmente già da martedì e che gli eventuali lavori non compromettano il normale svolgimento delle lezioni».

Nella scuola di viale Kennedy, ieri, si sono verificati disagi, dovuti all’allagamento del cortile, che avevano richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco. A seguito di un’ispezione condotta dagli stessi Vigili, insieme agli operai del Comune, si è potuto constatare che il problema è stato causato dall’intasamento di uno dei tombini che si trovano su viale Kennedy. «Abbiamo già firmato un’ordinanza per procedere allo spurgo della fognatura nel tratto interessato – afferma il sindaco -, in modo che in futuro non si verifichino più disagi di questo tipo. Gli operai hanno controllato nuovamente anche la caditoia presente nel cortile della scuola, che però non presenta problemi, visto che era stata ripulita pochi mesi fa».