VIAGRANDE: Arrestato “topo” d’appartamento, conosceva le vittime e aspettava uscissero di casa

I Carabinieri della Stazione di Viagrande hanno arrestato PULVIRENTI Luca, 28enne del luogo, su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Catania. Il GIP tenuto conto della risultanze investigative prodotte dai Carabinieri, a eseguito di un’articolata attività d’indagine che ha permesso di raccogliere inequivocabili indizi di reità nei confronti del 28enne, individuandolo quale autore di una serie di furti in appartamento perpetrati tra i mesi di marzo e giugno di quest’anno nel comune di Viagrande, ha emesso il presente provvedimento restrittivo.

L’incessante attività investigativa dei militari ha permesso di accertare il medesimo modus operanti del malvivente adottato per perpetrare ben otto furti in abitazioni, commessi tutti nel centro cittadino. Il ladro, essendo originario di Viagrande, conosceva bene il territorio e spesso anche i proprietari delle abitazioni, così ne seguiva i movimenti e quando le vittime uscivano di casa, anche per poche ore, lui entrava in azione svaligiando l’appartamento. Le indagini sono ancora in corso e non si esclude che il 28enne sia responsabile di altri furti, commessi sempre a Viagrande negli stessi periodi.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato nel carcere di Piazza Lanza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Raccomandati per te:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi