Violenta grandinata, tuoni, pioggia battente e allagamenti

Puntuale ad ogni piovuta di una certa intensità, l'arrivo dei Vigili del Fuoco al IV Circolo per prosciugare il lago d'acqua che si forma all'ingresso dell'istituto
Puntuale ad ogni piovuta di una certa intensità, l’arrivo dei Vigili del Fuoco al IV Circolo per prosciugare il lago d’acqua che si forma all’ingresso dell’istituto

95047.it Una mattinata devastante con pioggia e forti raffiche di vento che stanno causando disagi in tutta la provincia di Catania, dove sono cadute anche delle intense grandinate. Oltre al capoluogo etneo i fenomeni, accompagnati da tuoni violenti e fulmini, hanno interessato in particolare la fascia che di territorio che da Bronte arriva a Paternò e sino a tutta la fascia jonica. Il centralino dei Vigili del Fuoco è stato assediato da telefonate, soprattutto per segnalare auto in panne e allagamenti in abitazioni ed esercizi commerciali. In alcuni quartieri si è registrata anche la momentanea sospensione dell’erogazione di energia elettrica. Si raccomanda la massima prudenza a chi si trova fuori.

La grandine che si è raccolta per le strade come se fosse neve
La grandine che si è raccolta per le strade come se fosse neve

Disagi alla circolazione sono stati registrati nel centro storico, a Catania, in particolare in via Etnea dove la pioggia si è trasformata in un fiume in piena da guadare.

Raccomandati per te:

1 Comment

I commenti sono chiusi.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi